accolgo l’invito del buon catetere e scrivo qua il manifesto di stocazzo

perchè musica noiosa? forse la noiosità è solo un livello superiore di consapevolezza musicale? forse la consapevolezza musicale comporta l’abbacinamento dei criteri razionali da applicare a suoni/rumori? forse non è musica noiosa, è semplicemente musica più consapevole? o forse è che non sapevo come iniziare questo manifestino? la definizione “musica noiosa” è stata data da noi cioè questi qua che scrivono (ma anche da tanti altri in altri ambiti, mica siamo originali) per farci capire con la gente normale, ma anche noi siamo normali in realtà è che io in realtà quest’espressione qua la uso perchè tutte le volte mi ritrovo con i miei amici/famiglia/colleghi/sconosciuti/tossicodipendenti che mi dicono “domani sera vieni che andiamo a bere birre/fumare canne/mangiare dalla nonna/ammazzare cervi?” io devo rispondere una cosa come “no guarda, devo andare a vedere i kylesa, per altro suonano con loro i coalesce e i torche, tre gruppi della madonna che han fatto la storia della musica che adoro!” (è solo un esempio, successo davvero, per altro) e onestamente mi sono proprio rotto le palle di vedere la faccia dell’interlocutore guardarmi con quegli occhi da cazzo che mi dice “ah, ecco il solito ciccio burzum che fa il fico che ascolta le sue solite robe che conosce solo lui e vuole farmi sentire ignorante perchè lui va a vedere cose che io non capirei, un pò lo odio in realtà vabbè poveretto si sta facendo bello nell’unica cosa in cui si può far bello cioè nella conoscenza di gruppi che in realtà non piacciono neanche a lui, dall’odio sono passato alla pena facciamogli gli occhi dolci e facciamo finta di comprendere” e l’interlocutore di tre righe fa mi risponde con un “ah, ok”, che tutto vuol dire meno che “ah, ok”. allora rispondo con un “vado a vedere un gruppo, la solita roba noiosa” facendo il sorriso sornione di chi sa di essere un fico, ma non vuole farlo pesare all’interlocutore che, poveretto, è un insipiente, ma al momento non lo capisce e anzi dice “va com’è modesto questo ciccio burzum nonostante ne sappia così tanto di gruppi di cui io non capisco niente e sa che non capirei ma nonostante questo mi vuole bene visto il suo sorriso sornione e la sua modestia mascherata da questa spocchia finta che in realtà è spocchia vera, o meglio, non lo capisco, ma non mi interessa, ma quanto è enigmatico questo ciccio burzum quanto mi limonerei ciccio burzum in questo momento ma un momento, ma è ubriaco! ma cheppalle”. (ciccio burzum sono io eh)
per altro, la definizione noiosa non è nata neanceh da me, ma da quando per malaugurate coincidenze socio/storico/geografiche qualche mio amico fuori dalla crew dei concerti noiosi viene a vedere concerti effettivamente noiosi o diciamo semplicemente un pò complicati (ma non c’è il cantante scusa?), e mi dice “ma scusa, ma davvero ti piace questa roba?” e devo rispondere con un “eh si, anzi, è stata una bomba atomica , gli zu sono una delle cose più fighe che l’italia abbia mai prodotto, con la pastasciutta, le ferrari e la mafia” (altro episodio successo veramente), però ora devo tirare le fila del discorso e dico che:
1 nessuno vuole convincervi che la musica noiosa sia meglio di altre cose. ci si arriva da soli, se ci si vuole arrivare, o se no non succede proprio niente, tranquilli.
2 non rompete il cazzo se mi piace una cosa o non mi piace. la filosofia mi ha sempre cacato la minchia, non ho intenzione di fare ricerche deontologiche al riguardo. io sulla musica o sull’arte in generale divido tutto in tre categorie


a. mi piace
b. non mi piace
c. non l’ho capito


tenendo conto che queste categorie non sono fisse, per esempio i sigur ros sono passati da non mi piace (cheppalle sti biadesivi) a forse non l’ho capito (non mi piaceranno, ma continuo ad ascoltarli, allora perchè?) a mi piace (cristo, sono dei geni assoluti), nel giro di pochi mesi.


3 quando una roba mi piace? di solito mi si abbassa il battito cardiaco e la pressione, mi appare un sorriso ebete in volto e inizio a muovermi come un’autistico oscillando la testa avanti e indietro. da quando ero bambino e ascoltavo sgt peppers, edoardo bennato e i led zeppelin con le cuffione sullo stereo di papà è sempre stato il mio comportamento di quando una roba o una musichina “mi piace”. noto ultimamente che capita con cose dal volume spropositato e con eccedenza di frequenze basse, ma non è un dato a priori, è un dato di fatto. numerosi studi hanno provato che certe frequenze cambiano l’umore (vedi gli idozer), ecco, io me ne sbatto le palle di certi studi, se i sunn o))) a volume centomila mi sistemano l’umore, vuol dire che mi piacciono, se gli autechre mi fanno spostare i neuroni nella testa e mi sento tutto scombussolato, vuol dire che mi piacciono, se nick drake mi solleva dalle ansie e tristezze della vita e mi fa ritrovare un pò di serenità coi suoi droni e i suoi sussurri, vuol dire che mi piace, se pete doherty fa qualsiasi cosa, mi fa vomitare.
4 questi sono i miei criteri, e non voglio convincere nessuno del contrario. davvero (ora sono sincero), vi stimo lo stesso, ma tanto anche, e vi voglio anche bene se non riuscite ad apprezzare i cannabis corpse o merzbow, come mi fa piacere ma non più di tanto se riuscite ad apprezzare i mogwai o i melvins, davvero non è un discrimine per farmi piacere o meno le persone. ci sono persone che ascoltano la mia stessa musica che detesto, e ci sono persone che ascoltano della musica diversissima che invece amo. ricordatevi che NON è UN PROBLEMA.
5 mi spiace se il livello di eterosessualità di questa discussione non è stato alto, ma l’argomento lo richiedeva.
6 aspetto il nuovo anno per stilare la lista di sto cazzo.


dovevano essere poche righe, non lo sono, vabbè, chissenefrega.

Annunci

Informazioni su ilsamoano

tu dici che è hardcore quando scleri più di Sgarbi, quando mi cacci la gomma come Barbie, ma arrivi tardi.
Questa voce è stata pubblicata in manifesto musica noiosa. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...