tira più un pelo di figa che un carro di buoi.

halo 28, praticamente, riprende alcune cose fatte nei ghosts e le mischia episodicamente con ciò che avevamo accettato in year zero e with teeth dicendo che beh, in fin dei conti, è trent reznor e non possiamo questionare troppo su qualcuno di cui ci fidiamo più di un parente nonostante da sparuto fan del suicidio sia divenuto con gli anni un palestrato playboy del music biz, ed impasta il tutto con certe female vocals che sembrerebbero del tutto ingiustificate se non sapessimo che la female in questione ha ricevuto dallo stesso trent reznor un anello che supponiamo essere piuttosto costoso. e, viste le sembianze della female in questione, ovvero queste:
ci pare più che giustificato che un qualunque uomo eterosessuale del pianeta possa essere tenuto per le palle da una creatura del genere, specie se viene ricattato con un accordo del tipo “un-disco-dei-nin-in-cui-però-canto-io-e-si-chiama-diversamente in cambio di sesso acrobatico ed eterna fedeltà”. chi si sentirebbe di biasimarlo? lasciando da parte lo spicciolo pettegolezzo, l’ep in sé non è malvagio se per una mezz’ora lasciate da parte il concetto di deja-vu nin o non nin, è in download gratuito qui, ed il tutto è correlato dall’usuale video disturbante che farà discutere chi non ha nulla di cui discutere.

Annunci

Informazioni su paranoise

mi piace la musica di satana.
Questa voce è stata pubblicata in dischi 2010 e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a tira più un pelo di figa che un carro di buoi.

  1. paranoise ha detto:

    sindi sistemami il video lì che non sono capace. ciao.

  2. cratete ha detto:

    eccheccazzo però – intendo il disco e la sottintesa eterna lotta fra la figa e il metal.

  3. Anonymous ha detto:

    ma lo sting ray che ha in mano la figa in questione sarà un pre o post vendita della musicman alla ernie-ball?il samoano

  4. Anonymous ha detto:

    grazie arpiglio, che mi keepe uptodate con quello che succede nel mondo. Ci vediamodavidino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...