Disordini, risse e tafferugli tra le curve di musicanoiosa

Il nuovo disco dei mogwai ha fatto nascere discussioni in cui si è sfiorata la rissa mediatica (sognavo da tempo di poter usare questa espressione) tra gli esimi redattori di quel bel blogghettino che chiamiamo musicanoiosa. Eh si perchè i mogwai sono una pietra angolare di musicanoiosa, anzi se addirittura ricordo bene forse è stata la prima uscita ufficiale del gruppo concerti musicanoiosa, i mogwai giù al rolling stone tour mr beast, quando ancora mai avremmo pensato che sarebbe nato TUTTO QUESTO BEN DI DIO, tanto per dire quanto questo gruppo è tenuto in considerazione qua.
Prevedibile quindi che con un’uscita come quest’ultima dei mogwai ci fossero polemiche di ogni tipo. Dividerò quindi in pro e contro i fatti affiorati nella discussione dai toni accesissimi avvenuta giù in facebook:
Pro:
Disco strano, melodico, diverso dal solito, ed è una cosa buona. I pezzi che non ti aspetti da una band che non ti aspetti, ma la qualità è comunque molto alta. Non è il loro disco migliore, ma direi anche sticazzi, anni fa è stato il loro momento di grazia, e per fortuna hanno cambiato qualcosa, e l’hanno fatto in maniera sensata.
Contro:
Disco strano, melodico, diverso dal solito, ed è una cosa cattiva. Mancano i pezzoni, gli helicon o i mogwai fear satan, e come se non bastasse è tutto troppo leggero. Questi organetti, questi arrangiamenti così, così, così, come dire, pop, perchè dai mogwai? loro sono bravi a fare altre cose, non certo queste! non mi piace!

questo pezzo in particolare ha creato le divisioni maggiori. Alcuni lo vivono come una presa per il culo all’ascoltatore, altri come un pezzo diverso dal solito, ma non male affatto.

ora, l’articolo sensato finisce qui. Il mio consiglio è ascoltarlo, e non ascoltare invece tutti gli scemi tipo il sottoscritto che parlano tanto per dare aria alla bocca.

E QUA PARTONO LE PUTTANATE RANDOMATICHE AKA COSA NE PENSO IO, CHE SONO BRAVISSIMO INTELLIGENTISSIMO E MEGA SIMPATICO
Sto disco è strano eh. Ma siamo sicuri che avremmo voluto un altro young team o un happy songs for happy people? Io personalmente no, onestamente non ce li vedo i mogwai a fare gli iron maden della situazione, con 1283198273891 dischi uguali che possono anche piacere, però solo agli stupidi. Io poi penso che proprio i pezzi più legati alla loro tradizione siano quelli venuti peggio, in quest’ultimo frangente. Parlo di rano pano, death rays,too raging to cheers, credo siano i meno interessanti. Le canzoni con i giri melodici, i crescendo, insomma le robe con cui ci hanno conquistato, le hanno fatte in passato, e si possono sempre ascoltare nei dischi vecchi eh. E ora non gli vengono come prima, ma ci mancherebbe altro, le persone cambiano, crescono, si annoiano. Mi ricordo in mr beast quando avevano dichiarato “volevamo fare pezzi più pesanti dal vivo”. è un’esigenza più che comprensibile ostia, ci si annoia anche nel mondo del sesso droga e rockenrò, e il cambiamento è alla base di ogni artista che si rispetti (capito …..?)(inserire qua uno dei centomila che sapete anche voi dai che fan sempre la solita solfa).
A proposito di mr beast, credo che questo disco avrà lo stesso destino. Quando era uscito avevo visto più di una bocca storcersi al riguardo. A me era piaciuto tantissimo, e tanti mi criticavano per questo. Ora, negli anni la gente si è abituata alle nuove sonorità, a dimostrarlo è che batcat del disco successivo è considerato un pezzo normale, non così era capitato con glasgow mega snake, che era il pezzone gshhhh di mr beast, IO ME LO RICORDO che li criticavate stronzi. Ed è per questo che non ci vedo nulla di male in un bagno di sonicyouthaggine ultimo periodo o in pezzi ritmati e ripetitivi e melodici, o anche in fare cose “diverse” ma fatte con criterio. Ostia boia, hallogallo dei neu ha insegnato a tutti a fare questa musica qua, ed era ripetitivo e melodico, lungo e stratificato, come le varie mexican grand prix o san pedro che hanno fatto gridare allo scandalo i fan più conservatori.
Insomma a me questo disco qua piace di bestia, più del penultimo sicuramente, e vedrete che piacerà anche a voi.
Volevo chiudere con il pezzo che chiude anche il disco

Uno dei pezzi migliori nella storia dei mogwai, secondo me.
Tutto questo ciarlare, mi piacerebbe concluderlo con il ricordare a tutti che alla fine
STICAZZI

Annunci

Informazioni su ilsamoano

tu dici che è hardcore quando scleri più di Sgarbi, quando mi cacci la gomma come Barbie, ma arrivi tardi.
Questa voce è stata pubblicata in c'era una volta il post-qualcosa, il samoano non capisce niente, mentre la mia chitarra gentilmente ti rovina le orecchie e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a Disordini, risse e tafferugli tra le curve di musicanoiosa

  1. cratete ha detto:

    Anche se hai fatto passare la fazione del contro come una manica di nostalgici pipparoli – ma il punto è che San Pedro, secondo me, ci ha un giro banalissimo e un tiro riciclato, comunque, vabè – hai fatto un egregio lavoro, soprattutto verso la fine, quando dicevi STICAZZI. Dai, ora lo ascolto altre dieci volte e mi converto.Fate un applauso a Samoa, su.

  2. il samoano ha detto:

    ma voi fazione del contro SIETE una manica di pipparoli nostalgici, MERDE! SCHIFOSI!

  3. svariopinto ha detto:

    gp del messico è gran pezzo di pezzomi viene quasi da direSTICAZZI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...