Bruci a Sanremo

un ameno scorcio di Carate Brianza, la Betlemme di Vecchioni

Il problema di Sanremo è che da qualche anno non ammettono l’ambient-glitch, il grindcore, l’electro-jappo-noise, il black metal e il gangsta-rap. Da qualche anno, ripeto, che prima Milva, Orietta Berti, Fausto Leali, quelli sì che je davano con la musica noiosa.

Oggi, solo buoni sentimenti, sguardi vuoti in camera, gentrification e presunti scandali sessuali: la solita brutta noia, quella noia non costruttiva che ti porta a desiderare uno snuff movie programmato in prima serata per lo sbaglio drogato di un burocrate della Rai anfetaminomane.
Tuttavia, noi vogliamo essere costruttivi ed esultare per la vittoria del pezzaccio di Vecchioni:
1) perché Vecchioni è interista, come me;
2) perché Vecchioni è brianzolo, come questo blog;
3) perché Vecchioni ha avuto la faccia di merda di dire che il suo pezzo è un pezzo d’autore, e a noi piacciono le facce di merda;
4) perché Vecchioni è interista, come voi dovreste essere;
5) perché Luci a San Siro è l’inno calcistico che non c’entra un cazzo col calcio più bello dai tempi di You’ll Never Walk Alone, e questo val bene un Sanremo.
E poi Sanremo con la sua sequela incalzante di FAIL, con i cattivi gusti esibiti, con i gorgheggi semivocalici affranti di Al Bano, con le frettolose santificazioni di Luca Bizzarri e con una qualunque dashboard di Twitter che contenga kekko, kekkoz, colas/GiuliaBlasi e PopTopoi, è uno spettacolo divertente. Come la scimmia che si annusa il sedere, ma comunque divertente – vi sfido a dire il contrario. E comunque ieri ero in risacca, non guardatemi male.
Ah, nel frattempo è uscito il nuovo dei Radiohead e fra Nord Africa e penisola arabica sembra che stia scoppiando il mondo. Sanremo-Vecchioni, Thom Yorke che imita Vasco, Tripoli in fiamme: fate voi i collegamenti, e mi rivolgo soprattutto al Partito Democratico. 
Buona domenica.
Annunci

Informazioni su pucci

no, non ho detto noglia.
Questa voce è stata pubblicata in calci in faccia, non così noiosa questa musica qua e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...