Una serie di eventi tutti più o meno collegati che portano a degli eventi di dubbia rilevanza

Oggi ho visto e sentito un pò di canzoni che mi hanno fatto pensare “ma guarda tu, questi eventi che mi sono capitati potrebbero essere argomenti validini da proporre come rientro nei ranghi di musicanoiosa dopo un’assenza ingiustificata da questi teleschermi”, in realtà poi ci ho ragionato su quei 6-7 secondi e ho capito che il mio pensiero poc’anzi espresso era completamente errato, ma d’altra parte, ho detto, se mai ricomincio mai ricomincierò, e si sa che a fare i blog è più facile scrivere tutti i giorni e mica una volta ogni tanto come faccio io figa. Comunque mi metto qua, con del tè verde raffreddato e un’eneide da fingere di studiare a perdere tempo e parlar di puttanate, perchè sono un cretino. Anche perchè i miei amici sono al parco, c’è un sole che spacca i sassi ma vabbè oh.
Ok, pippone fatto, e via di argomenti: ho visto questo video qua bello, i massimo volume fanno un bel pezzone per lo split con i bachi da pietra, e fanno anche un video che potete vedere qui è un bel pezzo, a me i massimo volume mi piacciono molto, è giusto metterlo qua.
Curioso poi che dopo la visione di questo video mi capiti di capitare su quest’altro video, che invece essendo sul tubo posso embeddare a chiodone

UN CAPOLAVORO ASSOLUTO, i camillas sono dei geni maledetti, ma questo lo dovreste già sapere, che poi una presa per il culo con un membro del gruppo che prendi per il culo è già che capite ma cosa dovete capire voi che figa c’avete la segatura nella testa.
Sottolineerei che i camillas sono bravissimi e che tutti i loro dischi e concerti sono stupendi seguiteli molto.

Fine dei fatti legati da un filo logico qualunque, ora iniziano i fatti randomatici:

un’altra band che adoro che suona per una roba per bambini, vorrà dire che sono io stesso un bambino? forse. Il mio lavandino pieno di peli di barba sostiene il contrario, ma che cazzo vuole anche lui, manco gli piacciono i camillas.
Ah che poi a me il concerto di jeione maschis mi è piaciuto un bel pò, ma c’è già federico che ne tratta molto bene in modo più che esaustivo, quindi non siam mica qui a schiacciarci i piedi e passo oltre.

una canzone che non ho capito molto ma che mi affascina direttamente dagli anni 60 (credo)
E poi basta, nient’altro. Probabilmente si và in un pò al primavera festival, sto ascoltando molto lucio dalla (le cose vecchie) e la mia vita è cambiata ma non molto.
Dai scrivo più spesso lo promecto, e magari cose un filo più interessanti.

Annunci

Informazioni su ilsamoano

tu dici che è hardcore quando scleri più di Sgarbi, quando mi cacci la gomma come Barbie, ma arrivi tardi.
Questa voce è stata pubblicata in c'era una volta il post-qualcosa e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Una serie di eventi tutti più o meno collegati che portano a degli eventi di dubbia rilevanza

  1. redazione ha detto:

    grazie samoa per avermi fatto piangere e poi anche riderepit

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...