mancano solo i beatles

lo dice pitchfork, lo ripete stereogum, lo ribadisce una testata molto più autorevole come musicanoiosa: si riuniscono gli at the drive in. i commenti di samoa a riguardo sono stati i seguenti:

oooo eddaje forse la seconda reunion che mi interessa davvero di tutta la storia delle reunion

e poi:

si beh è pur sempre una reunion e non toccano droghe pesanti da una decina d’anni, quindi insomma ok entusiasmo però vabbè

(non ho ben capito quale sia la prima reunion che gli interessa davvero nella storia delle reunion, ma immagino che possano essere i toto)

(questa mia ultima affermazione dovrebbe far ridere ma forse non tutti sapete dell’idiosincrasia del samoano per i toto)

(nell’ultimo periodo uso smodatamente la parola “idiosincrasia”, a volte anche a sproposito, con sommo scorno di chi mi circonda ed in particolare di una persona che forse un giorno leggerà queste righe soltanto per farmi piacere)

ciò che ho da dire su questo avvenimento si discosta dal pensiero dell’esimio collega. forse un giorno sarò più disincantato nei confronti di questo genere di cose ed il mio encefalo non inventerà più storielle non inerenti il vile danaro per giustificare il ritrovato amore tra gente che non si parlava fino a pochi giorni fa, ma il mio entusiasmo ha raggiunto livelli che non venivano registrati dai tempi del video di iva zanicchi che caga a carrambachesorpresa linkato a ripetizione su facebook. cioè dall’altroieri. sono una persona facilmente entusiasmabile. spero di non dover scoprire tra qualche ora che, come il video di iva zanicchi, anche questa notizia è falsa, perché il loro split dopo relationship of command è stata sempre una ferita aperta per il sottoscritto, che peraltro ha digerito poco e male sia i mars volta che gli sparta.

l’anno che ci condurrà alla fine del mondo sembra dunque iniziare bene: ora non mi resta che auspicare che gli at the drive suonino nel raggio di cinquecento km dalla brianza entro il ventuno dicembre, o che i maya avessero torto. ma quest’ultima evenienza mi dispiacerebbe, ecco.

Annunci

Informazioni su paranoise

mi piace la musica di satana.
Questa voce è stata pubblicata in a volte ritornano, acidi, amplificatori potentissimi, c'era una volta il post-qualcosa, gente sciolta (nell'acido), il samoano non capisce niente, Litfiba tornate insieme, reunion cheppalle. Contrassegna il permalink.

5 risposte a mancano solo i beatles

  1. ilsamoano ha detto:

    la prima erano i dinosaur jr in formazione originale. Anche la formazione originale dei sabbath mi interessava, però tra tumori e assenze di cellule celebrali non credo sarà poi così interessante.

  2. ilsamoano ha detto:

    p.s. per la questione dei toto ti aspetto fuori da casa tua. Con un bastone.

  3. ilsamoano ha detto:

    e purtroppo i toto non si sono mai sciolti.

  4. Pingback: mancano solo i beatles, parte seconda | musicanoiosa

  5. Pingback: Redenzione | musicanoiosa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...