Moogle

Ogni tanto è bello sapere che qualcuno là fuori, anche nelle aziende che in fondo rappresentano il male assoluto, la nostra chiesa cattolica, dentro il suo cuore nutre un grande e giojoso sentimento di NOJA. E la cosa migliore di tutto questo è la consapevolezza che probabilmente qualche incapace smanettatore di Moog oggi, anziché continuare a torturarci per colpa della stessa illusione di grandezza che già rapì Ross Geller davanti alla sua pianola, sia finito a fare un lavoro serio, tipo girare la manovella del Google, rendendosi utile a tutti. Soprattutto a noi che amiamo perdere tempo contemplando il grande e giojoso sentimento di NOJA nutrito dentro il suo cuore da qualcuno là fuori, anche nelle aziende che in fondo rappresentano il male assoluto, la nostra chiesa cattolica. E la cosa migliore ETC.

E per il non compleanno di Robertino, due esempi italiani recenti di come negli anni dieci si possa usare il moog in modo beatlesiano o sabbathiano alternativamente nello stesso disco, con lo stesso piglio personale, senza sembrare nostalgici idioti.

Verdena, Il nulla di O.

Verdena, Attonito

Annunci

Informazioni su pucci

no, non ho detto noglia.
Questa voce è stata pubblicata in cose belle e gratis, ricorrenze, rumoracci non random, rumoracci random, smanettoni e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...