my friend dario

il mio amico dario è una persona molto cara. fa il fotografo, ma non come quei fotografi che fanno i fotografi perché si sono comprati una reflex e fanno foto in bianco e nero alle converse, è – quasi – di roma ed ogni volta che per lavoro viene a trovarmi porta con sé uno zaino pieno di salsicce, coppiette, pomodori secchi, guanciale, altre salsicce e probabilmente la segreta speranza che io contragga il cancro del colon. il motivo per cui vi parlo di lui su musicanoiosa e non sugli appositi blog amicinoiosi, fotografinoiosi o colesterolonoioso è il fatto che il mio amico dario è tra gli organizzatori di “nel nome del rock”, che è il nome se posso permettermi abbastanza brutto di un festival abbastanza bello che si svolge ogni anno in questo periodo a palestrina, e già dovrei essere grato a tutto questo per avermi reso noto che palestrina è alle porte di roma e non in medio oriente. quest’anno ci suonano – ci stanno suonando, effettivamente, visto che è iniziato ieri – alcuni gruppi nuovi e meno nuovi, interessanti e meno interessanti, tra cui i disquieted by che rientrano nella categoria nuovi ed interessanti, ed a chiudere il tutto, domenica, ci saranno i godflesh. se non avete idea di chi siano i godflesh d’ora in poi saremo un po’ meno amici, ma vi offro l’occasione per rimediare e restare amiconi.

io non sarò lì, ma se voi aveste un barlume di saggezza in quelle scatole craniche e vi trovaste nei dintorni della capitale io ci farei più di un pensiero. nonostante in effetti mi renda conto anche del fatto che il bacino di utenza di musicanoiosa si estenda nel raggio massimo di duecento metri da casa mia, anche se guardando le statistiche di wordpress una volta ho visto una visita dall’inghilterra, ma probabilmente era solo qualcuno che cercava, come la maggioranza delle persone che capita qui, il porno di sara tommasi o altri filmati hardcore non nel senso musicale, filmati che effettivamente dovremmo implementare in home page per rendere l’esperienza di lettura del blog più, ehm, godibile. un giorno farò un articolo su tutto questo, anche per rispettare uno dei cliché del blogging dell’internet.

 

post scriptum: quando dario mi parlava del festival ha anche accennato a quantità inenarrabili di birra, quindi regolatevi.

Annunci

Informazioni su paranoise

mi piace la musica di satana.
Questa voce è stata pubblicata in alcolici, amplificatori potentissimi, archeo-noia, concerti noiosi, donne nude, eventi mondani, la domenica forse non è una merda, musica noiosa festival, reunion cheppalle e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...