Aggiornamenti e notizie date con colpevole ridardo sul magico mondo dello spettacolo

In queste settimane ho accumulato un numero di notizie di medio interesse che mi andava di condividere con i lettori di questo blog, anche perchè a causa dell’internet e il suo flusso incondizionato di informazioni da cui siamo colpiti quotidianamente è difficile districarsi e notare e trovare quello che davvero interessa quindi volevo darvi un pò di cose che magari ve le siete perse o che sono vecchie e per le quali invece vale la pena dire “ah però!”:

1. Ieri non sono andato a vedere i godflesh, l’altro ieri non sono andato a vedere i kvelartak, giovedì non sono andato a vedere gli swans, oggi non andrò a vedere i saint vitus, tutto questo per dire che sono un cialtrone e che tutto quello che dico non vale niente, che i biglietti dei concerti costano mediamente troppo per il mio conto corrente, ma soprattutto che sto diventando vecchio e non ho voglia di fare nulla. Non è proprio una notizia, tantomeno una notizia interessante, chi mi conosce lo sa non son più carabiniere, però non so volevo condividere il mio senso di colpa nei confronti del “me” interessato alla musica ed avere un pò di empatia da voi anziani dentro, so che siete molti di più di quanto i vostri album “serataaa” su facebook dicano.

2 Grandi notizie sul fronte dei mangiaranocchie d’oltr’alpe. I Phoenix han fatto uscire il nuovo video/singolo VAI CON IL CONTRIBUTO FILMATO che a me piace molto. Simile a quel che è stato fatto in passato, ma con qualche venatura differente. E poi c’hanno un suonone che figa trovamelo un altro disco nel mondo del pop che suona così. Il video poi è bello di bestia, l’ho capito dopo una paio di visioni, la prima volta ho detto “ma checazz’è” ma invece è bello se lo capite, ma essendo che voi non siete tanto intelligenti non so se lo capite quindi fidatevi dite in giro “che bello il video dei phoenix” così fate bella figura con la gente quella che sta dietro alle mode che i phoenix sono un pò come il blu, sempre di moda. I dinosaur Jr. per altro han già fatto una cover  della cosa,

(EDIT: questo post conteneva un embed di SoundCloud, non più, a causa di quella cacata astrale chiamata Cookie Law. Se anche tu vuoi fermare sta follia, firma la petizione al seguente link: http://bloccailcookie.org )

carina pensa un pò che roba non è ancora uscito il disco, manco fosse jimi hendrix che rifà sgt peppers lonely hearts club band prima che esca il disco dei beatles. Tutto molto bello.Esce poi il 21 maggio quello nuovo dei daft punk. Notizie (tipo collaborazioni col tipo vivo degli chic)(con quello morto sarebbe stato logisticamente complicato) ce ne sono a iosa in giro, e non ho molto da dire al riguardo, se non che sono curioso e spero non mi faccia dire il “meh” delle loro ultime uscite. Eccezion fatta per questo mix  composto per qualche cosa di moda di cui non mi interessa niente un pò di mesi fa che notizia quando mi hanno riproposto un taglia e cuci (eseguito gran bene per altro) di un classico del grande junior kimbrough, uno di quelli che mi ha portato verso la mia sbandata per il blues degli ultimi anni, chi se lo aspettava questo accostamento bizzarro a parole ma credibile e piacevole nella sostanza! che roba piacevolmente fruibile!

3 Qualche giorno fa mi è capitato di vedere questo documentario per quel gran disco che è “the soft bulletin” dei sempre amabili flaming lips. è bello, Steven Drozd bisognerebbe fargli una statua, Wayne Coyne mi piacerebbe invece vederlo come presidente del mondo. E’ bello e sincero, come il disco di cui parlano. Se poi volete vedere un documentario di quelli belli ma per fan veri mi sento di consigliare fearless freaks che è bellissimo  ma lunghino e si capiscono molte cose su uno dei gruppi migliori e matti di questi ultimi vent’anni.

4 I postal service si riuniscono, fanno concerti, cose eccetera eccetera. E’ uscito questo video virale (penso si chiami così in questo mondo dell’editoria multimediale). E fa spaccare di bestia. Menzioni d’onore Duff Mckagan, Page Hamilton ma soprattutto Moby, vabbè guardatelo che fa ridere e non è un pippone come tutto il resto su questo blog.

5 I black sabbath registrano questo disco nuovo, non so cosa aspettarmi. Un giro di parole per dire “mi sa che faranno una cagata”. Però Brad Wilk credo sia l’unica persona al mondo di cui potermi fidare al posto di Bill Ward. C’è questo video in cui Rick Rubin fa un pò il buffone però vabbè va visto stiamo pur sempre parlando dei black sabbath cazzo dobbiamo starci attenti, incrociamo le dita e speriamo in bene.

6 Purtroppo sta chiudendo lo spazio O’, luogo in cui venivano organizzate delle cose davvero interessanti, performance e installazioni d’arte contemporanea di livello, ma soprattutto uno di quei posti che ti faceva pensare per qualche minuto che forse Milano non è proprio una delle metropoli più piatte (culturalmente parlando ma anche morfologicamente ora che ci penso) d’Europa. Fino al 31 marzo si può fare una donazione per far sopravvivere tutto questo, ma c’è tutto scritto meglio qui. E dai dai dai fidega.

7 Esce il nuovo dei sigur ros, han suonato in televisione dopo 10 anni da jimmy fallon come possiamo vedere qui che non riesco a embeddarlo non so perchè. Niente il pezzo mi piace, diverso dalle ultime cose ma simile ai pezzi di von, il primo disco. Dove mi pare non ci fosse il tastierista/arrangiatore, che infatti non c’è neanche qui.

8 addirittura otto punti, scusatemi, mi faccio perdonare con un live clamoroso dei dirty three  tanto per appesantire un pò questo post già così pregno di contenuti audio/video

Niente dai vi saluto mi raccomando e buona pasqua se non ci vediamo prima salutami tanto anche i tuoi che è tanto che non li vedo.

Annunci

Informazioni su ilsamoano

tu dici che è hardcore quando scleri più di Sgarbi, quando mi cacci la gomma come Barbie, ma arrivi tardi.
Questa voce è stata pubblicata in concerti noiosi, cose belle trovate a caso, cose che nessuno voleva, cose che non conosco, cose lunghissime, il samoano non capisce niente, informazioni completamente inutili, milano non è la verità ma nemmeno il parcheggio e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...