Il pesce d’aprile è un retaggio di una cultura barbarica e violenta, vergogna!

Detesto tutte le robe legate al pesce d’aprile e questi pseudo scherzi che dovrebbero far ridere ma non fanno ridere da sempre, anche perchè detesto gli “scherzi” in generale, che poi sono un modo per giustificare comportamenti irrispettosi, prepotenti e violenti nei confronti del prossimo perpetuati di solito da teste di cazzo con dei problemi di inserimento della società. Dovrei subire le vostre minchiate  perchè voi avete della rabbia repressa a causa delle questioni irrisolte con i vostri genitori? E alla possibile domanda che forse vi si sta formulando in testa rispondo che sì, fino alle medie ho subito bullismo, motivo per il quale mi menavo quasi tutti i giorni con tamarri giganti pluribocciati dalle sopracciglia rifatte. Non tutto il male vien per nuocere, visto che questo mi ha fatto ottenere certo della grande street cred, tenendo conto che anche solo pensare che uno dovrebbe “vantarsi” del fatto di sembrare vestito del mercato, avere un q.i. al di sotto della media, e di essere abile nella pratica fondamentale nella vita moderna quale quella del “fare a botte” è una roba da minorati, ma uno non è che può star sempre lì a guardare tutto tutto nel dettaglio insomma.

Mi fa venire l’orticaria anche la nuova declinazione social di questo giorno dedicato alle barbarie, in cui addetti al marketing disperati per l’avanzare frenetico di mode e tecnologie si ritrovano a voler venderci robe grazie a scherzi divertentissimi. Ho detto scherzi divertententissimi? Intendevo robe patetiche per cercare di sembrare “fighi”, ingannare le persone e fare più soldi, che poi questa frase potrebbe essere una definizione perfetta di marketing, ma persone molto più più intelligenti di me hanno già indagato l’argomento in maniera più esaustiva.

Per fortuna in questo mondo difficile e in questa giornata difficile (per fortuna passata pfiuuu) qualcosa ancora si salva. Parlo di questo video che per qualche bizzarro motivo non riesco a linkare ma ANDATELO A VEDERE INSOMMA: http://www.funnyordie.com/videos/e1ff526fc0/michael-bay-s-yoshimi-battles-the-pink-robots-trailer, che è eccezionale, e per voi così pigroni che non siete andati a vederlo vi dico che sono i Flaming Lips che fanno un film con i robottoni in stile Micheal Bay con le trombettone tipiche e gli effetti speciali tipici in onore di un disco eccezionale di 12 anni fa ,insomma è una roba bella. Soprattutto ho apprezzato l’evidente citazione di Pacific Rim che per me uno dei film più belli degli ultimi dieci anni. Che poi io l’abbia vissuto come un film comico ma vabbè questo è un problema mio. (Comunque è una figata).

Cosa importantissima è anche da evidenziare il ruolo di Steven Drozd come presidente degli Stati Uniti. Cosa che in realtà io penso dovrebbe fare davvero perchè Steven Drozd è una delle 20 persone che stimo di più su questo pianeta. Oltretutto ci starebbe bene dopo Obama detto POT-US (non è vero l’ho inventato io adesso), che era un consumatore di droghe leggere, mettere a capo del mondo occidentale un ex eroinomane come il chitarrista/batterista/tastierista/genio del gruppo proveniente da Oklahoma. Poi vogliamo l’eroina legalizzata, in un primo momento anche solo a scopo terapeutico, in seguito anche a scopo ricreativo, ma questa è tutta un’altra campagna che non sto qui a perpetuare in questa sede.

Non che ho detto molto di musica in questo articolo, ma oh prendete quel che passa al convento (se vi va).

 

Annunci

Informazioni su ilsamoano

tu dici che è hardcore quando scleri più di Sgarbi, quando mi cacci la gomma come Barbie, ma arrivi tardi.
Questa voce è stata pubblicata in il samoano non capisce niente, informazioni completamente inutili, recensioni sbagliate e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...