nel momento del bisogno ti rimangono sempre due cose, il metal e la droga, pt III

spesso parliamo di nuovi modi di interpretare il rapporto tra musica ed internet e mercato e popolino citando fund raising ed applicazioni e chiavette usb lasciate nei cessi dei locali e gli u2 che compaiono negli iphone – mio padre mi ha raccontato che stava correndo, mio padre è un tipo atletico, ed in mezzo alla sua playlist che l’ultima volta che ho visionato conteneva donovan, rocky roberts, i pink floyd, zucchero, ed io non sono uno sportivo ma mi sono chiesto come potesse correre ascoltando questo, in mezzo a questa playlist è partita una canzone che non conosceva cantata da bono e la cosa lo ha temporaneamente scosso fino a pensare in un delirio a sfondo tecnologico che il suo iphone potesse mettersi in comunicazione con altri iphone in modo casuale, cosa che in effetti potrebbe essere plausibile – ed a tal proposito gli alt j hanno avuto l’idea di proporre un’app, appunto, appositamente – ed altre allitterazioni, credo, fastidiose, come appendino, apparato, approssimativo – progettata per ascoltare il nuovo disco soltanto in alcuni luoghi del pianeta, rintracciabili con una mappa che però prima non funzionava e non saprei se vi trovaste in gambia dove potreste reperire un’area di streaming, anche perché immagino avreste altri problemi se foste in gambia, anche perchè gli alt j fanno schifo.

fortunatamente internet ha reso possibile anche reperire il primo pezzo inciso dagli at the gates da slaughter of the soul, il che se volete annoiarvi porta con sé una serie di considerazioni circa l’opportunità, il tempismo, l’esame di realtà. potrebbe essere uno dei pezzi dello stesso slaughter of the soul, ed è come sempre complesso dire se sia un bene o se sia un male, ma per ragioni affettive rimane annoverabile in quel genere di notizie che ti cambia un martedì pomeriggio.

Annunci

Informazioni su paranoise

mi piace la musica di satana.
Questa voce è stata pubblicata in a volte ritornano, andati a male, anti crisi, archeo-noia, calci in faccia, cose che nessuno voleva, cose gratis ma brutte, death metal, musica di satana, non così noiosa questa musica qua e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...