Video di Ariel Pink “per una volta siamo sul pezzo, anzi, sul pezzissimo”

Ariel pink è un tipo strano, e fin qui ci siamo. Il video che ha fatto è questo qui, e pensa un pò, è anch’esso strano:

Forse mi piace, ma ancora non l’ho capito (questa cosa del non capire è un pò un leitmotiv ultimamente)(sempre che per ultimamente si intenda almeno una ventina d’anni). Di sicuro ben si sposa con l’epicità un pò storta del pezzo. Se riesco a breve faccio anche la recensione del disco, che non ho ancora sentito e non dovrebbe essere uscito, ma della cui reperibilità mi è assicurata da della “gente losca” (sto parlando di pericolosissimi HACKERS). Anche perchè è una di quelle fortunate volte in cui mi risale una gaìna per un disco vecchio in concomitanza con l’uscita di uno nuovo dello stesso artista. Sperem. Apprezzate la voglia di stare sul pezzo, anzi sul pezzissimo, dai!

A marzo viene in Italia, se siete ancora tra quelle persone a cui interessa uscire di casa informatevi nel caso.

Ah poi a Chet Faker alla fine non sono andato, ci tenevo a dirlo.

Annunci

Informazioni su ilsamoano

tu dici che è hardcore quando scleri più di Sgarbi, quando mi cacci la gomma come Barbie, ma arrivi tardi.
Questa voce è stata pubblicata in andati a male, c'era una volta il post-qualcosa, cose che nessuno voleva, eventi mondani, famosi per i motivi sbagliatissimi, il samoano non capisce niente, non così noiosa questa musica qua, recensioni sbagliate, rumoracci non random, stranezze e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...